gioved?, 04 de settembre de 2008
                               (dal Corriere di Lucca del 3 settembre 2008)    

 

LUCCA – Seconda vittoria di Eros Riccio in Champions League di scacchi.   

Procede bene l’avventura di Eros Riccio nella Champions League di Serie A di scacchi per corrispondenza, che è la più importante competizione internazionale a squadre organizzata dal-l’ICCF e che ha preso il via nello scorso mese di settembre. 

Dopo le prime 6 partite Riccio, che è alla guida della squadra italiana “Blue Team”, è a quota 4 punti, avendo finora ottenuto 2 vittorie e 4 pareggi e non avendo subito nessuna sconfitta. 

Nelle prime 3 partite lo scacchista lucchese ha pareggiato con il fortissimo Grande Maestro russo Semen Uscherovich  Pinkovetsky, col Maestro Internazionale Senior tedesco Holger Blauut e col Maestro Internazionale ceco  Jiri Dufek. 

La prima vittoria è arrivata alla quarta partita, quella contro il forte Maestro Internazionale Senior belga Christophe Pauwels. 

Dopo un altro pareggio, contro Michael Klengel, ecco ora, a conclusione della sesta partita, la seconda vittoria contro il Maestro Internazionale Senior lituano Tònu Tiits. 

Questa vittoria è molto importante per Eros Riccio, perché gli spiana la strada verso il difficile conseguimento della prima norma di Grande Maestro Internazionale. Per ottenerla, infatti, gli basta adesso conquistare 2 punti nelle 4 partite che gli restano da giocare.  

(PS: Proprio oggi (4 settembre 2008) si è conclusa con un pareggio anche la partita con Algimantas Butnorius (LTU), quindi Eros è a 4,5 punti e deve ancora terminare i difficili incontri con i seguenti avversari: GM Peter L. Coleman (ENG), GM Arno Nickel e SIM Krzysztof Wiacek (POL).) 


Tags: scacchi

Publicado por scacchi @ 10:42
Comentarios (0)  | Enviar
Comentarios